Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2002 Ottobre;54(5) > Minerva Ginecologica 2002 Ottobre;54(5):387-92

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2002 Ottobre;54(5):387-92

lingua: Inglese

Pilot study on lipocalin expression into extracellular fluids of women in fertile age

Costantini S., Di Capua E., Zerega B., Nicoletti L., Corticelli A., Descalzi Cancedda F.


PDF  


Obiettivo. Verificare l'espressione della Neutrophil Gelatinase Associated Lipocalin (NGAL), molecola che sta destando crescente interesse per il suo possibile ruolo nella regolazione del ciclo cellulare, nella risposta di fase acuta e nella immunomodulazione, nei fluidi extracellulari della donna in età fertile, nell'intento di fornire dati utili alla comprensione delle sue funzioni biologiche. I dati che abbiamo rilevato sono esclusivamente qualitativi, utilizzati in questo studio solo per rivelare la presenza della lipocalina nei fluidi esaminati, e devono essere considerati preliminari allo studio quantitativo (attualmente in corso) basato su di un saggio radioimmunologico.
Metodi. Sono stati campionati in modo random 3 tipi di fluido extracellulare: liquido amniotico (13 campioni), muco cervicale (10 campioni), colostro (20 campioni). I criteri di inclusione riguardanti la selezione delle donne sono stati: età (periodo fertile), buono stato di salute, gravidanza. Tutti i campioni sono stati sottoposti a dosaggio del contenuto proteico, ad elettroforesi e western blot.
Risultati. Tutti i campioni esaminati hanno rivelato la presenza di NGAL.
Conclusioni. I risultati positivi di questo studio sembrano rafforzare le ipotesi riguardanti alle funzioni biologiche di NGAL, in particolare quelle che ne suggeriscono il ruolo nel processo di differenziazione cellulare, nello sviluppo embrionale e nella infiammazione. Pertanto noi qui proponiamo l'apparato riproduttivo femminile come un nuovo promettente soggetto di studio in questo filone di ricerca.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail