Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2002 Aprile;54(2) > Minerva Ginecologica 2002 Aprile;54(2):85-96

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Ginecologica 2002 Aprile;54(2):85-96

lingua: Inglese

Premenstrual syndrome

Gianetto-Berruti A., Feyles V.


PDF  


La sindrome premestruale (PMS) riduce la qualità di vita di milioni di donne. La complessità e la varietà delle manifestazioni cliniche, insieme al ciclico ripresentarsi dei sintomi psicologici e somatici, elevano le difficoltà di comprensione e trattamento della malattia. Ancora non si conoscono con esattezza i meccanismi fisiopatologici alla base della PMS, ma risulta sempre più evidente che, nelle donne che ne sono affette, vi è un'alterazione del delicato equilibrio esistente fra steroidi sessuali e neurotrasmettitori del sistema nervoso centrale. Numerosi studi sono stati condotti al duplice scopo di identificare la causa della sindrome e individuare nuove modalità terapeutiche. Questa revisione, che ha come riferimento i risultati ottenuti nelle migliori indagini finora pubblicate in Letteratura, compendia le teorie eziopatogenetiche più accreditate in tema di PMS e le soluzioni terapeutiche attualmente in uso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail