Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2001 June;53(3) > Minerva Ginecologica 2001 June;53(3):209-14

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Ginecologica 2001 June;53(3):209-14

lingua: Italiano

Il parto EX-utero Intrapartum Technique (EXIT) in Italia

Midrio P., Grismondi G., Meneghini L., Suma V., Pitton M. A., Salvadori S., Gamba P. G.


PDF  


Obiettivo del lavoro è stato quello di presentare i primi due casi italiani di parto cesareo condotti con la procedura EXIT (EX-utero Intrapartum Technique). I parti sono stati eseguiti presso la Divisione di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale Civile di Padova in collaborazione con la Chirurgia Pediatrica, entrambi centri regionali di riferimento. Il primo caso riguardava un gemello con una voluminosa massa del collo (igroma cistico) e il secondo un feto con una massa dell'orofaringe (epignato). In entrambi i casi la respirazione del neonato alla nascita avrebbe potuto essere compromessa. La procedura EXIT consiste nell'intubazione del feto parzialmente estratto dall'utero e ancora connesso alla placenta: con questa tecnica la circolazione feto-placentare, mantenuta intatta, assicura la normale ossigenazione del feto permettendo di eseguire tutte le manovre atte ad assicurare la pervietà delle vie aeree del nascituro. Entrambi i feti sono stati intubati con successo e il parto cesareo si è concluso in breve tempo senza complicanze materne o fetali. La tecnica EXIT, eseguita per la prima volta nel 1989 e praticata da diversi centri stranieri, si può considerare ormai una procedura sicura se condotta con un approccio multidisciplinare. Trova indicazione in tutti quei casi in cui l'ecografia prenatale abbia evidenziato la presenza di masse dell'orofaringe, atresia laringea, igroma cistico o gozzo, ovvero malformazioni che possano compromettere la respirazione del feto alla nascita.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail