Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2001 Aprile;53(2) > Minerva Ginecologica 2001 Aprile;53(2):107-12

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2001 Aprile;53(2):107-12

lingua: Italiano

Acne e ovaio policistico (Correlazioni in uno studio su 60 casi)

Iurassich S., Trotta C., Palagiano A., Pace L.


PDF  


Obiettivo. L'ovaio policistico (PCO) è una sindrome caratterizzata dalla presenza di cisti sierose multiple con una iperproduzione di androgeni LH dipendente.
L'acne è un processo flogistico delle unità follico-sebacee.
Nelle pazienti affette da acne il riscontro dell'ovaio policistico è presente dal 45 all'84% dei casi.
Metodi. Abbiamo studiato 60 pazienti, di età compresa tra i 19 ed i 28 anni, affette fa acne e policistosi ovarica, per stabilire le correlazioni tra obiettività clinica dell'acne e gravità clinica dell'ovaio policistico.
Il grado di severità clinica dell'acne è stato valutato con la macrofotografia millimetrata; sono state considerate le lesioni comedoniche, papulo-pustolose e nodulo-cicatriziali, indicative delle progressive fasi evolutive dell'acne.
La gravità della PCO è stata valutata con l'indagine ultrasonografica e con dosaggi ormonali seriati.
Abbiamo utilizzato un ecografo Sonora Logic 500 MD della G.E. con sonda convex da 3,5 MHz. Le indagini ultrasonografiche sono state eseguite in ciascuna paziente al 6°, 10°, 15° e 22° giorno del ciclo mestruale, considerando i seguenti parametri ecografici: dimensioni dell'ovaio, spessore dell'albuginea e numero delle cisti.
I dosaggi plasmatici di FSH, LH, 17-ß-estradiolo, e la determinazione del rapproto LH/FSH, sono stati eseguiti al 7°, 14° e 21° giorno del ciclo; il progesterone è stato dosato al 21° giorno, il testosterone ed il DHEA-S al 7°.
E' stata inoltre valutata la presenza della sindrome premestruale (PMS).
Risultati. Nel 93% dei casi (56 pazienti su 60) le fasi progressive dell'acne erano correlate con il grado di severità della PCO e con la presenza della sindrome premestruale. I reperti ecografici, comparati con il visual fotografico, hanno permesso di suddividere in tre fasi e progressiva gravità, l'associazione clinica tra acne ed ovaio policistico.
Conclusioni. Dal nostro studio è emerso quindi che i fattori patogenetici dell'acne nei pazienti affetti da policistosi ovarica sono ben evidenti e valutabili. Inoltre con l'ausilio della macrofotografia millimetrata e con l'indagine ultrasonografica è possibile stadiare l'associazione tra acne e PCO.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail