Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2000 Dicembre;52(12) > Minerva Ginecologica 2000 Dicembre;52(12):527-32

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Ginecologica 2000 Dicembre;52(12):527-32

lingua: Italiano

Splenectomia d'emergenza in una gravidanza affetta da trombocitopenia idiopatica a termine di gravidanza

Larciprete G.


PDF  ESTRATTI


La trombocitopenia può occorrere in una gravidanza a termine, ma la sua associazione con la rottura di milza è rara e può mettere in serio pericolo la vita della madre e del feto. Viene descritto un caso di rottura di milza in due tempi diagnosticata durante un taglio cesareo effettuato per trombocitopenia materna ingravescente a termine di gravidanza. La diagnosi non è stata posta se non dopo la laparotomia. L'incisione addominale trasversale bassa per taglio cesareo ha richiesto un'estensione verticale in senso ombelicale successivamente alla diagnosi di emorragia peritoneale. È stata effettuata una splenectomia di emergenza, senza complicazioni. Il periodo post-operatorio è stato caratterizzato da un progressivo incremento del numero di piastrine.
Madre e figlio sono in buona salute a 10 mesi dall'intervento. Il neonato aveva concentrazione ematica di piastrine regolare alla nascita e successivamente. La diagnosi tempestiva ed il trattamento immediato sono fondamentali in questa patologia.

inizio pagina