Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2000 Dicembre;52(12) > Minerva Ginecologica 2000 Dicembre;52(12):503-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 2000 Dicembre;52(12):503-8

lingua: Italiano

Controllo dei partners di donne con infezione da HPV

Lauro C., Ammaturo F. P., Quirino L., Rotondi M., Soriano A., Panariello S.


PDF  


Obiettivo. Il costante incremento della diffusione della Infezione da HPV in donne sessualmente attive, la relazione tra il papilloma virus ed i processi neoplastici della cervice e l'alta contagiosità che esso possiede ha spinto gli Autori ad effettuare un controllo dei partners di pazienti affette da condilomatosi genitale (vulva, vagina, cervice).
Metodi. Presso l'ambulatorio di Patologia Cervico Vaginale dell'Istituto di Ginecologia ed Ostetricia della II Università degli Studi di Napoli, nel periodo gennaio 1998 e marzo 1999 sono stati sottoposti ad esame clinico, urobrush e peniscopia 137 uomini, partners di donne affette da HPV variamente localizzata. Tutti i pazienti risultati positivi ad esame clinico e peniscopico sono stati, inoltre, sottoposti a biopsia mirata.
Risultati. I risultati conclusivi con lesioni cliniche e subcliniche al I e/o al II controllo hanno dato che il 29,9% (n=41) degli uomini visitati risultava affetto da HPV.
Conclusioni. Tale studio, pertanto, in accordo con la letteratura più recente, mette in evidenza come, nell'affrontare l'infezione da HPV, al pari di tutte le Malattie Sessualmente Trasmesse (MST), s'impone un programma di controllo che tenda a valutare in modo adeguato anche i partners, al fine d'ottenere una piena guarigione ed un migliore controllo della diffusione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail