Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 2000 September;52(9) > Minerva Ginecologica 2000 September;52(9):363-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

NOTE DI TECNICA  


Minerva Ginecologica 2000 September;52(9):363-6

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Fertiloscopia

Messini S.


PDF  


Nell'ambito della diagnostica di I livello della sterilità coniugale da infecondità, la fertiloscopia si pone come una possibile utile alternativa. Essa è una tecnica diagnostica, che combina idroculdoscopia, dye-test, idrosalpingoscopia ed isteroscopia ed utilizza uno strumentario monouso specificamente realizzato (kit Fertiloscopy® Soprane®).
La fertiloscopia permette di limitare il ricorso alla pelviscopia ai soli casi strettamente necessari, senza perdere in qualità diagnostica e, viceversa, ottenendo riduzione dei costi diretti di sala operatoria, riduzione del personale medico ed infermieristico occupato, riduzione globale dei rischi chirurgici e, con ciò, migliore compliance da parte delle pazienti.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail