Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 1999 September;51(9) > Minerva Ginecologica 1999 September;51(9):319-22

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Ginecologica 1999 September;51(9):319-22

lingua: Italiano

La preeclampsia severa (Adeguato management e fattori socioculturali)

Chiechi L. M., Lobascio A.


PDF  


Obiettivo. La preeclampsia nella sua forma severa è caratterizzata da un'elevata incidenza di morbilità e mortalità sia materna che fetale. La sua prevenzione è quindi uno degli obiettivi fondamentali della moderna ostetricia.
Metodi. Sono state esaminate prospetticamente 22 donne affette da preeclampsia severa e confrontate con 66 donne senza preeclampsia, allo scopo di valutare l'effetto dell'assistenza prenatale e l'influenza delle variabili socioculturali.
Risultati. Non sono state evidenziate differenze fra i due gruppi per quanto riguarda le caratteristiche socioculturali, ma le donne affette da preeclampsia severa sono risultate più tardivamente assistite e meno seguite durante la gravidanza.
Conclusioni. La preeclampsia richiede una attenta sorveglianza ed una intensa assistenza, soprattutto nella sua forma severa, onde evitare l'elevato tributo di complicanze materne e fetali che la sindrome ancora oggi procura.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail