Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 1999 Giugno;51(6) > Minerva Ginecologica 1999 Giugno;51(6):251-4

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4784

Online ISSN 1827-1650

 

Minerva Ginecologica 1999 Giugno;51(6):251-4

 CASI CLINICI

Primary abdominal pregnancy. A case report

Paternoster D. M., Santarossa C.

La gravidanza addominale è una rara evenienza, essa costituisce circa l'1% di tutte le gravidanze ectopiche. Viene riportato il caso di una gravidanza addominale, diagnosticata casualmente a 11 settimane, complicata con emoperitoneo ed addome acuto.
Si vuole qui focalizzare le difficoltà diagnostiche nel caso di un impianto addominale, risultando spesso la storia clinica, l'esame obiettivo, gli esami laboratoristici e strumentali poco specifici.
Una volta posta la diagnosi, altrettanto controverso risulta il management di tali pazienti. Comunemente, prima della 23-24a settimana di gravidanza, si opta per l'interruzione della gravidanza, dopo la 24 settimana di gravidanza l'approccio può essere conservativo.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina