Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 1999 Maggio;51(5) > Minerva Ginecologica 1999 Maggio;51(5):193-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Ginecologica 1999 Maggio;51(5):193-6

lingua: Inglese

Sacrococcigeal teratoma: antenatal diagnosis and management

Di Mario M., Morales V., Gallina D., Ferrari A.


PDF  


Riportiamo un caso clinico di teratoma sacro-coccigeo fetale diagnosticato in una paziente di 29 anni primigravida alla 19a settimana di gestazione. Analizzeremo la valutazione ecografica ed il management prenatale di queste anomalie fetali. I più importanti criteri ultrasonografici sembrano essere essenzialmente due: dimensioni e rapidità di crescita del teratoma. È importante inoltre effettuare un esame del cariotipo fetale per escludere aneuploidie che sono frequentemente correlate a tali patologie malformative.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail