Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 1999 Marzo;51(3) > Minerva Ginecologica 1999 Marzo;51(3):77-82

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4784

Online ISSN 1827-1650

 

Minerva Ginecologica 1999 Marzo;51(3):77-82

 REVIEW

Lo screening senologico nelle donne con progetto di gravidanza

Chiechi L. M.

Il carcinoma della mammella è il tumore maligno più frequente in gravidanza, con una prognosi peggiore a causa del ritardo con cui viene diagnosticato; inoltre a causa delle attuali tendenze a procrastinare l'età in cui avere una gravidanza, la sua incidenza è destinata ad aumentare. Il nostro obiettivo è stato quello di ottimizzare lo screening mammario per donne con progetto di gravidanza onde evitare il ritardo alla diagnosi del carcinoma mammario in gravidanza. Sono state analizzate le maggiori problematiche del carcinoma mammario in gravidanza, le varie categorie di rischio ed i metodi di screening per carcinoma mammario. È proposto un programma di screening senologico preconcezionale per donne con progetto di gravidanza, che prevede un esame clinico senologico ed un esame mammografico in base alle categorie di rischio. Le difficoltà diagnostiche che pone il carcinoma mammario in gravidanza devono spingere l'ostetrico a porre lo screening senologico fra gli esami preconcezionali e concludere l'iter diagnostico ed eventualmente terapeutico prima dell'inizio della gravidanza; utile a tal fine è considerare la decisione dello screening in base all'età della paziente ed alle categorie di rischio.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina