Home > Riviste > Minerva Ginecologica > Fascicoli precedenti > Minerva Ginecologica 1999 Gennaio-Febbraio;51(1-2) > Minerva Ginecologica 1999 Gennaio-Febbraio;51(1-2):27-30

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA GINECOLOGICA

Rivista di Ostetricia e Ginecologia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Scopus, Emerging Sources Citation Index


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Ginecologica 1999 Gennaio-Febbraio;51(1-2):27-30

lingua: Italiano

Il trattamento del disgerminoma puro dell'ovaio al I stadio nelle giovani donne (Descrizione di un caso e revisione della letteratura)

Mazza D., Pozzi M., Sedati A., Vocaturo G.


PDF  


Gli Autori riferiscono su un caso di disgerminoma ovarico (DO) al I stadio A insorto in una giovane donna di 23 anni, sottoposta ad intervento chirurgico conservativo.
Dalla revisione della letteratura risulta che nell'80% dei casi la neoplasia si presenta allo stadio IA e che l'85% delle pazienti ha meno di 30 anni con una sopravvivenza a 5 anni del 95%. Il trattamento del DO va pertanto personalizzato e malgrado esistano, al riguardo, molte controversie, la maggior parte degli Autori concorda sulla tesi che nelle donne giovani con malattia limitata ad un ovaio e assenza di metastasi linfonodali, si può ridurre il trattamento all'annessiectomia monolaterale, assicurando alla paziente un futuro di fertilità.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail