Home > Riviste > Minerva Endocrinologica > Fascicoli precedenti > Minerva Endocrinologica 2012 June;37(2) > Minerva Endocrinologica 2012 June;37(2):133-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ENDOCRINOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Sistema Endocrino


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,118


eTOC

 

ENDOCRINOLOGIA ONCOLOGICA  


Minerva Endocrinologica 2012 June;37(2):133-9

Copyright © 2012 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Genetica molecolare della formazione del tumore corticosurrenale e potenziali target farmacologici

Rauschecker M. 1, Stratakis C. A. 1, 2

1 Program of Reproductive and Adult Endocrinology, Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Development (NICHD);
2 Section on Endocrinology and Genetics, Program on Developmental Endocrinology and Genetics (PDEGEN), Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development (NICHD), National Institutes of Health (NIH), Bethesda, MD, USA


PDF  


Anomalie nel pathway di segnalazione cAMP/PKA sono state associate alla formazione di tumori surrenali benigni, oltre che a una possibile predisposizione al cancro corticosurrenale. Mutazioni nel recettore accoppiato alla proteina G sono associate alla sindrome di McCune-Albright e all’iperplasia surrenale macronodulare ACTH-indipendente, mentre difetti nella proteina chinasi A cAMP-dipendente possono condurre allo sviluppo del complesso di Carney, oltre che alla malattia corticosurrenale primitiva nodulare pigmentata (primary pigmented nodular adrenocortical disease, PPNAD) e all’iperplasia corticosurrenale micronodulare (micronodular adrenocortical hyperplasia, MAH). Difetti nelle fosfodiesterasi, le quali regolano i livelli di cAMP, sono stati osservati anche nella PPNAD e nella MAH. Il pathway di segnalazione Wnt, coinvolto nell’oncogenesi di diversi tumori, è implicato anche nella carcinogenesi corticosurrenale. La tipizzazione del microRNA ha ampliato la nostra conoscenza dei pathway di segnalazione coinvolti nella formazione del tumore nella corteccia surrenale. Condurrà tutto ciò allo sviluppo di specifici target per le terapie farmacologiche? Nel presente articolo, passiamo in rassegna la genetica molecolare dei tumori corticosurrenali e discutiamo dei potenziali target per la terapia farmacologica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

rauscheckerm@mail.nih.gov