Home > Riviste > Minerva Endocrinologica > Fascicoli precedenti > Minerva Endocrinologica 2008 June;33(2) > Minerva Endocrinologica 2008 June;33(2):105-26

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ENDOCRINOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Sistema Endocrino


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,118


eTOC

 

REVIEW  MEDICINA NUCLEARE IN ENDOCRINOLOGIA I


Minerva Endocrinologica 2008 June;33(2):105-26

Copyright © 2008 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Imaging con radionuclidi dei tumori neuroendocrini

Gnanasegaran G., O’Doherty M. J.

Department of Nuclear Medicine, Guy’s & St Thomas' Hospital, NHS Foundation Trust, London, UK


PDF  


I tumori neuroendocrini (TNE) sono rare forme neoplastiche che includono tumori ben differenziati a lento tasso di crescita e tumori aggressivi e scarsamente differenziati. I TNE si possono sviluppare in varie sedi dell’organismo. I pazienti spesso si presentano con un vasto spettro di sindromi cliniche, che dipendono dalla presenza di ormoni secreti dalle cellule neoplastiche o dall’effetto massa. Numerose modalità di imaging sono utilizzate per la diagnosi dei TNE. L’imaging con radionuclidi svolge un ruolo importante nella diagnosi, la stadiazione e il trattamento di questi tumori. Numerosi radiofarmaci sono utilizzati per l’imaging dei TNE e si basano su differenti meccanismi di uptake cellulare. Questa revisione si concentra sull’imaging funzionale dei TNE basata su radiofarmaci tomografia computerizzata ad emissione singola di fotoni e tomografia ad emissione di positroni.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail