Home > Riviste > Minerva Endocrinologica > Fascicoli precedenti > Minerva Endocrinologica 2005 September;30(3) > Minerva Endocrinologica 2005 September;30(3):101-20

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA ENDOCRINOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Sistema Endocrino


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,383


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Endocrinologica 2005 September;30(3):101-20

Copyright © 2005 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Insulin resistance syndrome. A review

Vasudevan A. R., Garber A. J.


PDF  


L'insulina è un ormone e un fattore di crescita che consente una miriade di azioni cellulari, metaboliche e mitogene. La resistenza all'insulina (insulin resistance, IR) potrebbe riguardare uno qualsiasi dei suoi effetti anche se si pensa che solitamente essa si riferisce alla sua capacità di stimolare la cattura del glucosio a livello dei tessuti periferici insulino-sensibili quali il tessuto adiposo e il muscolo. L'IR riferita alla correlazione glucosio-insulina deve essere distinta dal concetto clinico di una sindrome IR, che si riferisce a un gruppo di disordini metabolici (diabete mellito tipo 2 obesità centrale, displipidemia, ipertensione, stati ipercoagulativi/aumento dei fattori protrombotico e antifibrinolitico, predisposizione alla cardiopatia). L'epidemia crescente di obesità riveste un profondo significato, dal momento che l'obesità è associata a un'alta prevalenza di IR. Abbiamo rivisto l'eziopatogenesi della IR, l'aspetto clinico e i dati clinici riguardanti la sua gestione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail