Home > Riviste > Minerva Endocrinologica > Fascicoli precedenti > Minerva Endocrinologica 2002 Giugno;27(2) > Minerva Endocrinologica 2002 Giugno;27(2):127-40

ULTIMO FASCICOLOMINERVA ENDOCRINOLOGICA

Rivista sulle Malattie del Sistema Endocrino


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,118

 

REVIEW  


Minerva Endocrinologica 2002 Giugno;27(2):127-40

lingua: Inglese

Tamoxifen, raloxifene and the prevention of breast cancer

Bentrem D. J., Craig Jordan V.


PDF  ESTRATTI


La scoperta di un nuovo gruppo di farmaci, attualmente chiamati modulatori selettivi dei recettori per gli estrogeni (MSRE), ha rivoluzionato le prospettive future nel campo della prevenzione dei tumori della mammella. Dei nuovi agenti continuano ad essere testati nei confronti del tamoxifene, i primi MSRE ed un trattamento stabilito per il tumore della mammella ER positivo. Il raloxifene, farmaco MSRE derivato, è usato nella prevenzione e nella terapia dell'osteoporosi con il potenziale effetto collaterale positivo di prevenire il tumore della mammella. Il trial Studio del Tamoxifene e Raloxifene (STAR) stabilirà se il raloxifene sia un miglioramento rispetto al tamoxifene. Fatto ancor più importante, nuove informazioni a riguardo della farmacologia molecolare dei MSRE, verranno usate per decifrare il meccanismo d'azione negli organi bersaglio specifici.
Questa conoscenza, potrà essere usata per individuare nuovi MSRE e per incrementare le prospettive future su nuovi farmaci multifunzionali nella prevenzione del tumore della mammella, l'osteoporosi e le malattie cardiache coronariche.

inizio pagina