Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2012 Ottobre;67(5) > Minerva Chirurgica 2012 Ottobre;67(5):381-7

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2012 Ottobre;67(5):381-7

lingua: Inglese

Colecistectomia laparoscopica precoce e tardiva per le colecistiti acute

Solej M. 1, Martino V. 1, Mao P. 1, Enrico S. 1, Rosa R. 1, Fornari M. 1, Destefano I. 1, Ferrarese A. G. 1, Gibin E. 1, Bindi F. 1, Falcone A. 1, Ala U. 2, Nano M. 1

1 Section of General Surgery, Department of Oncology, University of Turin, San Luigi Gonzaga Hospital, Orbassano, Turin, Italy;
2 Genetics, Biology and Biochemistry Department, Molecular Biotechnology Center (MBC), University of Turin, San Luigi Gonzaga Hospital, Orbassano, Turin, Italy


PDF  


Obiettivo. L’indicazione all’intervento di colecistectomia laparoscopica, attualmente il trattamento gold standard per la colelitiasi, è stata estesa anche alla colecistite acuta. Tuttavia, rimane controverso il timing operatorio. L’obiettivo di questo studio retrospettivo è comparare i dati della nostra casistica relative al timing operatorio nella colecistectomia laparoscopica precoce e tardiva per le colecistiti acute.
Metodi. Dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2010, sono stati eseguiti 508 interventi di colecistectomia laparoscopica, 149 dei quali per colecistite acuta: 122 interventi sono stati eseguiti entro 72 ore dall’insorgenza dei sintomi e pertanto definiti precoci; 27 interventi sono stati eseguiti tra le 72 ore e i 9 giorni dall’insorgenza dei sintomi e pertanto definiti tardivi.
Risultati. Non ci sono differenze statisticamente significative nel tempo operatorio, nei tassi di conversione e di complicanze tra le procedure precoci e tardive. Il tempo di degenza complessivo è stato più lungo per i pazienti sottoposti a procedura tardiva. Il tasso di successo è simile indipendentemente dal livello di esperienza del chirurgo.
Conclusioni. I pazienti operati per colecistite acuta tra le 72 ore e i 9 giorni dopo l’insorgenza dei sintomi hanno gli stessi benefici ottenuti dalla chirurgia precoce. La colecistectomia laparoscopica tardiva per le colecistiti acute è una procedura fattibile e sicura, sovrapponibile in termini di benefici alla colecistectomia laparoscopica precoce.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

mario.nano@unito.it