Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2012 August;67(4) > Minerva Chirurgica 2012 August;67(4):289-96

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

  CHIRURGIA ONCOLOGICA


Minerva Chirurgica 2012 August;67(4):289-96

lingua: Inglese

L’ernia parastomale derivante dalle resezioni del cancro del colon-retto può essere controllata in maniera profilattica con l’inserimento di una rete al momento della chirurgia primaria: una review sistematica basata sulla letteratura degli studi pubblicati

Sajid M. S., Kalra L., Hutson K., Sains P.

Department of General and Laparoscopic Colorectal Surgery, Worthing Hospital, Worthing, West Sussex, UK


PDF  


Obiettivo. Obiettivo del presente articolo è stato quello di analizzare in maniera sistematica gli studi controllati e randomizzati (SCR) valutanti il ruolo della rete nella prevenzione dell’ernia parastomale (parastomal hernia, PSH) al momento delle resezioni primarie del colon-retto.
Metodi. Gli SCR valutanti il ruolo della rete parastomale nella prevenzione dell’ernia parastomale al momento delle resezioni primarie del colon-retto sono stati esaminati utilizzando RevMan® e gli esiti combinati sono stati espressi come odds ratio (OR) e differenza media standardizzata (standardised mean difference, SMD).
Risultati. Dai database elettronici si sono ricavati tre studi con 128 pazienti. Il gruppo sottoposto a inserimento della rete comprendeva 64 pazienti mentre il gruppo senza utilizzo della rete comprendeva 64 pazienti. Nel modello a effetti fissi, il rischio di sviluppare complicanze postoperatorie (OR, 1,0; IC al 95%, 0,36, 3,20; z=0,0; P=1,0) era statisticamente simile dopo aver utilizzato la rete per la prevenzione della PSH al momento della resezione primaria del colon-retto e della realizzazione di una stomia in entrambi i gruppi. Tuttavia, il rischio di sviluppare una PSH (OR, 0,11; IC al 95%, 0,05, 0,27; z=4,88; P<0,00001) era significativamente più basso dopo aver utilizzato la rete. Inoltre, l’inserimento della rete per prevenire lo sviluppo di una PSH non ha influenzato statisticamente (SMD, -0,42; IC al 95%, -0,96, 0,12; z=1,51; P=0,13) la durata dell’intervento.
Conclusioni. L’incidenza della PSH può essere ridotta mediante l’inserimento di una rete nell’area della stomia al momento della realizzazione della stomia primaria. È necessario condurre un grande SCR multicentrico che recluti un numero di pazienti più elevato e che preveda un follow-up a lungo termine prima di raccomandare l’utilizzo di routine della rete per la prevenzione della PSH.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

surgeon1wrh@hotmail.com