Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2011 October;66(5) > Minerva Chirurgica 2011 October;66(5):455-68

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

  CHIRURGIA COMPUTER-ASSISTITA


Minerva Chirurgica 2011 October;66(5):455-68

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Tecniche di imaging nella diagnosi e nel trattamento chirurgico del tumore della mammella

Simpson J. S. 1, Ma G. 1, Holloway C. M. B. 2

1 Sunnybrook Health Sciences Center, Toronto, Canada; 2 University of Toronto, Toronto, Canada


PDF  


La diagnostica e il trattamento chirurgico del tumore della mammella sono cambiati in maniera profonda nelle ultime due decadi. Tutti i diversi aspetti del trattamento multidisciplinare del tumore della mammella si sono evoluti rapidamente grazie agli enormi sviluppi tecnologici. Le metodologie di imaging convenzionali sono attualmente implementate dai progressi compiuti nell’imaging molecolare che identifica le proprietà biologiche del tessuto per creare le immagini, e nell’imaging ottico che riflette le proprietà fisiche dei tessuti sani e di quelli patologici. Tecniche di biopsia computer-assistita sono in continua evoluzione al fine di campionare il tessuto mammario con un più alto grado di accuratezza e di comfort per la paziente. Nell’era della chirurgia mammaria mini-invasiva, tecniche ablative come l’ablazione con radiofrequenze, la crioablazione, l’ablazione interstiziale con laser e l’ablazione con ultrasuoni focalizzati sono in continua fase di sviluppo per cercare di evitare l’intervento chirurgico demolitivo. Nuove tecniche di localizzazione intraoperatoria della lesione come i modelli tumorali ultrasonografici tridimensionali, la proiezione e la riproduzione guidate da immagini di risonanza magnetica, la localizzazione radioguidata della lesione occulta e tecniche di imaging ottiche sono state sviluppate per migliorare l’orientamento chirurgico. La valutazione delle tecniche avanzate di imaging e di assistenza intraoperatoria richiede un più ampio esame istologico dei pezzi operatori, stimolando lo sviluppo di tecniche atte a migliorare le attuali limitazioni nel trattamento del tumore al seno. In questa review verrà descritto lo sviluppo di nuove tecnologie nel campo dell’imaging mammario, di ablazione tumorale, di assistenza chirurgica intraoperatoria e di elaborazione del tessuto, con l’obiettivo di migliorare la diagnosi e il trattamento mini-invasivo del tumore della mammella.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

claire.holloway@sunnybrook.ca