Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2011 February;66(1) > Minerva Chirurgica 2011 February;66(1):49-54

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2011 February;66(1):49-54

Copyright © 2011 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Valutazione del ritardo della chiusura della stomia per ileostomia laterale successiva a resenzione anteriore del cancro del colon-retto dovuto a terapia neoadiuvante

Bhangu A., Tiramula R.

Department of Colorectal Surgery, Good Hope Hospital, Birmingham, UK


PDF  


Obiettivo. Obiettivo di questo studio era di determinare se la terapia neoadiuvante ritarda la chiusura della stomia dovuta a ileostomia laterale per resezione anteriore.
Metodi. Si sono esaminati 45 pazienti sottoposti a ileostomia laterale e indicati per chirurgia elettiva tra il 2006-2008. Il t-test e il test di Kaplan Meier sono stati utilizzati per calcolare le percentuali di sopravvivenza.
Risultati. In un follow-up medio di 470 giorni, nel 71% (N.=32) dei pazienti la stomia da ileostomia si è chiusa. Tra questi, il 27% (N.=12, gruppo A) è stato direttamente operato e il 63% (N.=20, gruppo B) è stato sottoposto a terapia neoadiuvante (chemioterapia a lungo termine, N.=13, radioterapia a breve termine, N.=7). Non è stata riscontrata alcuna differenza significativa nel tempo di chiusura della stomia tra i due gruppi (gruppo A 181 giorni [range 98-296]; gruppo B 202 giorni [range 98-310], P=0,416). Nei pazienti affetti da malattia allo stadio Dukes C/D il tempo di chiusura è stato più lungo rispetto a quelli affetti da malattia allo stadio A/B (P=0,002), probabilmente dovuto a un più alto tasso di complicazioni nei pazienti con stadio Dukes C/D (9/20 versus 4/25, P=0,049, rispettivamente). La regressione di Cox dimostra che solo lo stadio Dukes C/D era predittivo di un tempo di chiusura maggiore (hazard ratio 3.289, 1.509-7.170, P=0,001).
Conclusioni. La terapia neoadiuvante non influenza il tempo di chiusura della stomia dopo ileostomia laterale. I pazienti con stadio Dukes C/D devono essere messi al corrente del rischio di un più lungo tempo di chiusura.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

aneelbhangu@doctors.org.uk