Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2010 August;65(4) > Minerva Chirurgica 2010 August;65(4):479-84

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2010 August;65(4):479-84

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Liposarcoma dedifferenziato retroperitoneale con attività ipergligemica: caso clinico e review della letteratura

Parmeggiani D. 1, Avenia N. 3, De Falco M. 2, Bilancio G. 2, Ruggero R. 2, Docimo G. 2, Gubitosi A. 2, Fiore A. 1, Atelli P. 1, Misso C. 1, Mordente S. 1, Parmeggiani U. 1

1 VI Division of General Surgery, Department of Emergency Surgery, Naples, Italy;
2 Department of Anesthesiological, Surgical and Emergency Sciences, Second University of Naples, Naples, Italy;
3 Unit of Endocrinological Surgery, Universitary Hospital of Terni, Terni, Italy


PDF  


Gli autori riportano il caso clinico di un leiomiosarcoma retroperitoneale che per le sue caratteristiche clinico-evolutive da un lato conferma alcune peculiarità di questo tipo di tumori, quali la tendenza alla recidiva e il coinvolgimento di strutture contigue, dall’altro mostra un atteggiamento particolare quale la stretta correlazione con la glicemia e la sopravvivenza nettamente superiore alla media. Il caso riguarda una signora di 66 anni, ricoverata per la presenza di una grossa massa palpabile al fianco sinistro, che alla tomografia computerizzata risultava essere retroperitoneale. La paziente veniva sottoposta a resezione in blocco della massa con il rene e surrene sinistri. L’esame istologico parlava di leiomiosarcoma. Purtroppo il tumore recidivò due volte e nonostante si attuasse in entrambi i casi, una terapia chirurgica aggressiva, l’exitus sopraggiunse a 37 mesi dalla diagnosi iniziale. Speriamo che questo caso possa fornire interessanti elementi aggiuntivi alla conoscenza della biologia di questo tumore accanto ad elementi di conferma e di riflessione riguardanti la strategia terapeutica e i risultati.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

d_parmeggiani@yahoo.it