Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2010 Giugno;65(3) > Minerva Chirurgica 2010 Giugno;65(3):347-62

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  CHALLENGING SURGICAL EMERGENCIES


Minerva Chirurgica 2010 Giugno;65(3):347-62

lingua: Inglese

Infezioni necrotizzanti dei tessuti molli

Sarkar B., Napolitano L. M.

Division of Acute Care Surgery, Department of Surgery, University of Michigan, Ann Arbor, MI, USA


PDF  


Le infezioni necrotizzanti dei tessuti molli (NSTIs) sono infezioni dei tessuti molli molto aggressive che causano uno stato infettivo e una necrosi rapida della cute e dei tessuti molli stesse, gravate da elevati tassi di mortalità. Le NSTIs includono la cellulite, l’adiposite, la fascite necrotizzanti e la miosite/mionecrosi, con elevati rischi di estese perdite tissutali e dell’arto. La diagnosi e il trattamento precoci delle NSTIs rimangono la pietra miliare della terapia. Lo sbrigliamento chirurgico aggressivo tempestivo e l’appropriato trattamento antibiotico precoce sono necessari per ottenere dei risultati soddisfacenti e curare il paziente. Il tasso di mortalità è sceso dal 25-50% negli anni passati, al 10-16% negli ultimi anni, grazie al trattamento medico e chirurgico aggressivo. Ulteriori strategie innovative per il trattamento delle NSTIs, tra cui l’immunoglobulina G endovenosa (IVIG), l’ossigeno iperbarico, e terapia VAC (vacuum-assisted closure) non hanno finora raggiunto un definitivo livello di evidenza di efficacia, ma devono essere prese in considerazione in pazienti ad elevato rischio di morte. Pertanto, è necessaria una conoscenza approfondita della fisiopatologia, delle caratteristiche diagnostiche, dei patogeni microbici causali e delle strategie di trattamento (sbrigliamento chirurgico e la terapia antibiotica) per un trattamento efficace delle NSTIs.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

lenan@umich.edu