Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2010 June;65(3) > Minerva Chirurgica 2010 June;65(3):319-28

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  CHALLENGING SURGICAL EMERGENCIES


Minerva Chirurgica 2010 June;65(3):319-28

Copyright © 2010 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Il trattamento dell’ischemia acuto dell’arto

Trummer G., Brehm K., Siepe M., Heilmann C., Schlensak C., Beyersdorf F.

School of Medicine, Albert-Ludwigs-University, Freiburg, Germany


PDF  


L’ischemia acuta dell’arto rappresenta una delle più frequenti emergenze vascolari ed è caratterizzata da un’improvvisa compromissione della perfusione dell’arto per lo più causata dall’embolizzazione di masse trombotiche o dall’occlusione acuta di una protesi. È una condizione clinica grave con possibile compromissione della vitalità dell’arto, associata ad una mortalità, morbilità e costi significativi. Questo articolo fornisce una panoramica sull’etiologia, sulla classificazione e sulle opzioni di trattamento dell’ischemia acuta dell’arto con particolare attenzione alla sindrome post-riperfusione. Il concetto di danno da riperfusione dopo ischemia dell’arto e un sistema per la riperfusione controllata dell’arto per contrastare la sindrome post-riperfusione vengono descritti in dettaglio.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

georg.trummer@uniklinik-freiburg.de