Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2010 June;65(3) > Minerva Chirurgica 2010 June;65(3):243-50

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2010 June;65(3):243-50

lingua: Inglese

Gastrectomia laparoscopica versus open per adenocarcinoma: analisi prospettiva comparativa

Chouillard E. 1, Gumbs A. A. 3, Meyer F. 1, Torcivia A. 1, Helmy N. 1, Toubal M. 1, Karaa A. 3

1 Department of General and Minimally Invasive Surgery, Hospital Center, Poissy, France;
2 Department of Oncological Surgery, Fox Chase Cancer Center, Philadephia, PA, USA;
3 Department of Digestive Surgery, Yvette Clinic, Longjumeau, France


PDF  


Obiettivo. La gastrectomia laparoscopica (laparoscopic gastrectomy, LG) non costituisce tuttora un’opzione diffusamente accettata per il trattamento del carcinoma gastrico invasivo. Questo studio è stato condotto in due centri di chirurgia in Francia per valutare i risultati della LG per adenocarcinoma gastrico.
Metodi. Tra il 2001 e il 2007, 51 pazienti sono stati sottoposti a LG per carcinoma gastrico. I risultati sono stati confrontati con quelli di 79 pazienti sottoposti a gastrectomia laparotomica (open gastrectomy, OG) durante lo stesso periodo di studio.
Risultati. L’età media era di 61 anni (31-81) e di 66 anni (27-88) nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente. Per quanto riguarda la distribuzione per sesso, vi erano 21 donne e 30 uomini, e 25 donne e 54 uomini nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente. Il tempo operatorio medio è stato di 260 minuti (90-420) e 200 minuti (120-360) nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente (P=0,11). La perdita ematica intraoperatoria stimata è stata di 150 ml (50-870) e 240 ml (120-955) nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente (P=0,07). Il numero medio di linfonodi asportati è stato 19 (8-51) nel gruppo LG e 22 (3-101) nel gruppo OG, rispettivamente (P=0,76). Il tasso di mortalità complessiva è stato 0% e 2,5% nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente (P=0,49). Il tasso di morbilità addominale globale è stato 12% e 16,4% nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente (P=0,42). La durata media dell’ospedalizzazione è stata 8,0 giorni (5-23) e 11,5 giorni (5-31) nel gruppo LG e nel gruppo OG, rispettivamente (P=0,023). L’analisi della sopravvivenza a 1, 2, e 3 anni non ha dimostrato differenze significative tra I due gruppi.
Conclusioni. LG per il carcinoma gastrico è fattibile e sicura in pazienti affetti da carcinoma gastrico invasivo. Tuttavia, trials controllati randomizzati sono necessari per definire in modo accurato il ruolo della laparoscopia nel trattamento del carcinoma gastrico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

chouillard@yahoo.com