Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2010 April;65(2) > Minerva Chirurgica 2010 April;65(2):153-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  CHIRURGIA DEL COLON E DEL RETTO


Minerva Chirurgica 2010 April;65(2):153-9

Copyright © 0000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Il futuro della chirurgia robotica per il trattamento del cancro del retto

Patriti A., Ceccarelli G., Bartoli A., Casciola L.

Division of General, Vascular, Minimally Invasive and Robotic Surgery, Department of Surgery, San Matteo degli Infermi Hospital, Spoleto, Perugia, Italy


PDF  


La laparoscopia è oramai accettata come metodica sicura e associata a una veloce ripresa postoperatoria anche per il trattamento del cancro del retto. La chirurgia robotica, grazie a una visione tridimensionale e a strumenti articolabili, supera i limiti della chirurgia laparoscopica migliorandone le prestazioni. La chirurgia oncologica del retto robot-assistita è risultata sicura e fattibile. Studi prospettici hanno dimostrato la sua efficacia nell’aumentare il tasso di margini circonferenziali negativi, con conseguente riduzione delle recidive locali solitarie. La possibilità di garantire un maggior controllo locale della malattia, riducendo al contempo il trauma chirurgico, sarà probabilmente il maggior vantaggio di questo tipo di chirurgia.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

albertopatriti@gmail.com