Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2009 Dicembre;64(6) > Minerva Chirurgica 2009 Dicembre;64(6):599-609

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  CANCRO DEL POLMONE


Minerva Chirurgica 2009 Dicembre;64(6):599-609

lingua: Inglese

Terapia adiuvante nel trattamento del cancro del polmone

Merk J., Leschber G.

ELK Berlin Chest Hospital, Berlin, Germany


PDF  


Per migliorare i risultati oncologici dei pazienti affetti da cancro del polmone, che rappresenta la principale causa di morte per cancro in tutto il mondo, è necessario un approccio multidisciplinare. Soltanto circa il 30% di tutti i pazienti affetti da cancro del polmone presenta la malattia in uno stadio iniziale (IA-IIIA). Per quanto riguarda il cancro non a piccole cellule del polmone (NSCLC) la resezione chirurgica radicale è attualmente considerata il trattamento ottimale, tuttavia elevati tassi di recidiva anche dopo intervento chirurgico radicale impone la valutazione di regimi terapeutici adiuvanti. Negli ultimi anni, è cresciuta l’evidenza che dimostra il ruolo della chemioterapia adiuvante nel trattamento del NSCLC in stadio II e III, supportata da trials clinici di vaste proporzioni e da meta-analisi, mentre per la malattia allo stadio IB il ruolo della chemioterapia adiuvante rimane ancora oggi controverso. Inoltre, non vi è in realtà alcuna evidenza che supporti l’impiego routinario della radioterapia o della radio-chemioterapia adiuvante in pazienti sottoposti ad intervento chirurgico radicale. Per il cancro del polmone a piccole cellule (SCLC), un approccio adiuvante multimodale è proponibile negli stadi precoci, tuttavia il suo ruolo definitivo dovrà essere stabilito in ulteriori trials randomizzati. Gli attuali sforzi sono diretti verso l’identificazione di marcatori prognostici e predittivi per personalizzare la stratificazione di trattamento, obiettivo realistico per il futuro. Lo stato attuale e le prospettive future della terapia adiuvante nel trattamento del cancro del polmone vengono riviste in questo manoscritto.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail

johannes.merk@elk-berlin.de