Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2008 February;63(1) > Minerva Chirurgica 2008 February;63(1):37-43

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2008 February;63(1):37-43

lingua: Inglese

Morfologia e resistenza della cicatrizzazione della parete addominale dopo laparotomia longitudinale e trasversale nel coniglio

Salgado M. I., Petroianu A., Burgarelli G. L., Nunes C. B., Alberti L. R.

Department of Surgery Medical School of the Federal University of Minas Gerais Belo Horizonte, Minas Gerais, Brazil


PDF  


Obiettivo. La parete addominale continua ad essere materiale di studio per la valutazione della sua cicatrizzazione in termini di morfologia e resistenza. In questo studio, sono state confrontate laparotomie traverse e longitudinali.
Metodi. Trenta conigli sono stati divisi in due gruppi: il Gruppo 1 (N.=10) sottoposti a laparotomia longitudinale, il Sottogruppo 1A (N.=5) con sutura della fascia anteriore e posteriore del muscolo retto addominale e del peritoneo, il Sottogruppo 1B (n=5) con sutura della fascia anteriore del muscolo retto addominale; il Gruppo 2 (N.=20) sottoposti a laparotomia trasversa, il Sottogruppo 2A (N.=5) con sutura della fascia anteriore e posteriore del muscolo retto addominale e del peritoneo, il Sottogruppo 2B (N.=5) con sutura della sola fascia anteriore del muscolo retto addominale, il Sottogruppo 2C (N.=5) con sutura del muscolo retto addominale e della sua fascia anteriore in singolo strato, il Sottogruppo 2D (N.=5) con riparazione della fascia posteriore del muscolo retto addominale insieme al peritoneo, con successiva sutura del muscolo retto addominale completata con la sutura della fascia anteriore dello stesso muscolo. Dopo 17 giorni, sono stati asportati due segmenti peritoneali aponevrotici muscolari della ferita per la valutazione della resistenza e degli aspetti istologici.
Risultati. I valori di resistenza riscontrati per ciascun gruppo hanno evidenziato che 1A>1B, 1A>2A e 1B>2B e 2B>2C>2D>2A (P=0.014). La deiscenza, le infezioni e le aderenze erano più frequenti nel Gruppo 2. L’esame istologico ha evidenziato degenerazione muscolare e necrosi, con tessuto cicatriziale fibroso maturo al posto di tessuto muscolare.
Conclusione. La sezione trasversa del muscolo causa una maggior debolezza muscolare e lasciare il peritoneo aperto non altera la resistenza della ferita.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail