Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2008 Febbraio;63(1) > Minerva Chirurgica 2008 Febbraio;63(1):17-22

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4733

Online ISSN 1827-1626

 

Minerva Chirurgica 2008 Febbraio;63(1):17-22

 ARTICOLI ORIGINALI

L’ecografia addominale effettuata da chirurghi in formazione

Eiberg J. P., Grantcharov T. P., Eriksen J. R., Boel T., Buhl C., Jensen D., Pedersen J. F., Schulze S.

1 Department of Vascular Surgery University Hospital of Copenhagen Rigshospitalet Copenhagen, Denmark
2 Department of Surgical Gastroenterology University Hospital of Copenhagen Glostrup Copenhagen, Denmark
3 Department of Radiology University Hospital of Copenhagen Glostrup Copenhagen, Denmark

Obiettivo. L’ecografia ha un ruolo ben definito nella valutazione diagnostica del dolore addominale acuto, essendo alcuni organi facilmente accessibili con gli ultrasuoni responsabili di diverse situazioni patologiche. L’obiettivo del presente studio è stato quello di valutare se chirurghi senza esperienza in ecografia possano effettuare ecografie addominali corrette in pazienti con dolore addominale acuto.
Metodi. I pazienti ricoverati per dolore addominale acuto sono stati sottoposti ad ecografia addominale da parte in un chirurgo in formazione e da parte di un radiologo esperto, i cui risultati erano il gold standard. Tutti i chirurghi partecipanti allo studio erano privi di esperienza in ecografia e avevano ricevuto un’ora di lezione introduttiva all’ecografia.
Risultati. Trenta pazienti sono stati sottoposti a 40 ecografie effettuate da chirurghi e 30 da radiologi. Per quanto riguarda la colelitiasi e la colecistite, la sensibilità, la specificità e il valore K delle ecografie effettuate dai chirurghi erano rispettivamente 1.00 (0.77-1.00), 0.96 (0.79-0.99), 0.94 (0.3-1.00) e 0.40 (0.12-0,.77), 0.97 (0.83-0.99), 0.44 (0.00-0.96). La visualizzazione della via biliare principale è stata scarsa essendo stato il 73% di ecografie effettuate dai chirurghi non diagnostico.
Conclusioni. I chirurghi in formazione senza precedente esperienza in ecografia e solo con un minimo insegnamento possono effettuare indagini ecografiche corrette e attendibili della colecisti pazienti ricoverati con dolore addominale acuto.

lingua: Inglese


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina