Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2007 December;62(6) > Minerva Chirurgica 2007 December;62(6):503-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2007 December;62(6):503-5

lingua: Inglese

Rivascolarizzazione miocardica nell’aorta a porcellana: impatto dell’età sulla condotta chirurgica

Darwazah K. A. 1, Abu Sham’a R. A. H. 2, Hanbali B. 2

1 Department of Cardiac Surgery Makassed Hospital, Jerusalem, Israel
2 Department of Cardiology Makassed Hospital, Jerusalem, Israel


PDF  


La rivascolarizzazione miocardica per i pazienti affetti da aorta a porcellana rappresenta un problema rilevante per quanto riguarda la tecnica di bypass, la scelta del condotto e la sede dell’anastomosi prossimale. Nel presente studio viene riportata l’esperienza di due pazienti (età 28 e 73 anni) affetti da aorta a porcellana. Entrambi i pazienti sono stati sottoposti con successo a rivascolarizzazione miocardica con la tecnica a cuore battente. Il paziente più giovane ha subito un approccio chirurgico molto più complesso.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail