Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2006 December;61(6) > Minerva Chirurgica 2006 December;61(6):515-9

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2006 December;61(6):515-9

lingua: Inglese

Carcinoma con cellule ad anello con castone insorto in polipo gastrico

Frazzetta M., Raimondo D., Furgiuele G., Cabibi D., Romito F., Passariello P., Frazzetta F., Bonventre S., Vetri G., Di Gesù G.

1 Dipartimento di Discipline Chirurgiche ed Oncologiche Cattedra di Chirugia Generale e Fisiopatologia Chirurgica Università degli Studi di Palermo, Palermo
2 Dipartimento di Anatomia Patologica Università degli Studi di Palermo, Palermo
3 Dipartimento di Scienze Statistiche e Matematiche Università degli Studi di Palermo, Palermo


PDF  


Obiettivo. Gli Autori riportano un caso di carcinoma con cellule ad anello con castone (signet ring cell carcinoma) insorto su polipo gastrico, di particolare interesse per la sua rarità come si evince dall’esame della letteratura, perché rappresenta la seconda descrizione di tutta la letteratura sull’argomento.
Metodi. Lo studio effettuato presso l’U.O.C. di Chirurgia Generale dell’Università degli Studi di Palermo ha previsto l’analisi di 2000 casi compresi nel periodo di tempo che va dal giugno 2001 al dicembre 2003.
Risultati. Gli Autori colgono l’occasione per puntualizzare le fasi dell’iter diagnostico e delle scelte terapeutiche adottate.
Conclusioni. Gli Autori concordano nel ritenere che la polipectomia endoscopica sia la procedura chirurgica di primo approccio, salvo a modificare l’orientamento terapeutico in relazione ai risultati dell’esame istologico, come avvenuto nel caso osservato.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail