Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2006 April;61(2) > Minerva Chirurgica 2006 April;61(2):171-5

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

NOTE DI TECNICA  


Minerva Chirurgica 2006 April;61(2):171-5

lingua: Italiano

Il prelievo laparoscopico di un lembo libero di digiuno per la ricostruzione dell’esofago cervicale

Bardone M. 1, Alessiani M. 1, Zonta S. 1, Longoni M. 2, Faillace G. 2, Benazzo M. 3, Occhini A. 3, Dionigi P. 1

1 Istituto di Chirurgia Epatopancreatica IRCCS Policlinico S. Matteo Università degli Studi di Pavia, Pavia
2 U.O.C. Chirurgia I Azienda Ospedaliera di Vimercate Presidio Ospedaliero Città di Sesto S. Giovanni, Milano
3 Clinica Otorinolaringoiatrica IRCCS Policlinico S. Matteo Università degli Studi di Pavia, Pavia


PDF  


L’utilizzo del lembo libero di digiuno è una tecnica ormai standardizzata per la ricostruzione dei difetti dell’ipofaringe e dell’esofago cervicale. La tecnica tradizionale per il prelievo di un segmento di digiuno prevede l’esecuzione di una laparotomia mediana sovra e sotto ombelicale, che è associata a complicanze quali un ileo paralitico prolungato, dolore addominale, infezioni o deiscenze di ferita. La resezione per via laparoscopica del piccolo intestino è una tecnica chirurgica ben documentata. Sono state descritte in letteratura 2 diverse tecniche di prelievo laparoscopico del lembo di digiuno per l’autotrapianto a livello cervicale. Nei casi descritti con entrambe queste tecniche, sono stati osservati, nei pazienti trattati, bassi tassi di complicanze e un miglioramento del decorso postoperatorio.
Negli ultimi 10 anni, abbiamo eseguito, in 43 resezioni faringoesofagee per neoplasie avanzate dell’ipofaringe, una ricostruzione della continuità digestiva con un lembo libero di digiuno. Tutti i segmenti digiunali, tranne uno, sono stati prelevati con tecnica laparotomica convenzionale. Nell’ultimo paziente di questo gruppo, è stato effettuato con successo il prelievo del lembo digiunale per via laparoscopica. In questo lavoro viene descritta la tecnica chirurgica laparoscopica da noi utilizzata per il prelievo del lembo digiunale e viene confrontato il decorso postoperatorio di questo paziente con quello dei pazienti sottoposti a laparotomia convenzionale.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail