Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2005 February;60(1) > Minerva Chirurgica 2005 February;60(1):47-54

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2005 February;60(1):47-54

lingua: Italiano

Appendicectomia: intervento laparoscopico o «a cielo aperto»?

Guerriri M., Baldarelli M., Crosta F., Marconi M., Rimini M., Organetti L., Nisi M.


PDF  


Obiettivo. Scopo del nostro studio è stato quello di studiare i vantaggi e gli svantaggi della appendicectomia «open» rispetto a quella laparoscopica nel trattamento chirurgico dell¹appendicite acuta valutando la durata dell¹intervento, il dolore postoperatorio, la degenza, le complicanze postoperatorie e i costi.
Metodi. Dal dicembre 1993 al dicembre 2003 presso il nostro Istituto sono stati sottoposti ad appendicectomia 435 pazienti: 339 (77,9%) casi sono stati sottoposti ad approccio laparoscopico e 96 (22,1%) casi ad intervento «open». Il differente approccio è stato scelto in base alla personale esperienza del chirurgico ed alla conformazione antropometrica del paziente stesso.
Risultati. Il tempo operatorio medio è stato di 50 minuti (range 25-195 minuti) nel gruppo laparoscopico e di 65 minuti (range 35-160 minuti) nel gruppo «open». In 15 (4,4%) casi si è resa necessaria la conversione a cielo aperto. La morbilità postoperatoria è stata del 4,4% nel gruppo delle appendicectomie laparoscopiche e del 14,6% in quello a cielo aperto. La degenza media postoperatoria è stata di 2,5 giorni (range 1-8 giorni) nel gruppo laparoscopico e di 3,5 giorni (range 2-12 giorni) nel gruppo «open». Il dolore in I e in II giornata postoperatoria, valutato in base alla richiesta di farmaci antidolorifici, è stato minore in maniera significativa nei pazienti del gruppo laparoscopica, mentre in questo gruppo i costi sono risultati più elevati.
Conclusioni. Nella nostra esperienza l¹approccio laparoscopico all¹appendicite acuta può essere considerato trattamento efficace, con valore diagnostico e terapeutico ed in grado di offrire tutti i vantaggi della chirurgia mininvasiva ampiamente riconosciuti in letteratura.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail