Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2004 Dicembre;59(6) > Minerva Chirurgica 2004 Dicembre;59(6):589-96

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877

 

Minerva Chirurgica 2004 Dicembre;59(6):589-96

 ARTICOLI SPECIALI

Chirurgia laparoscopica: dalla clinica alla medicina legale

Chisari M. G., Finocchiaro A., Lo Menzo E., Rosato V., Basile G.

La tecnica laparoscopica ha dato vita a un nuovo modo di operare, ma inevitabilmente ha determinato l'insorgere di nuove problematiche per il chirurgo, derivanti da condizioni inerenti all'organismo o all'utilizzo degli strumenti necessari (patologia iatrogena). Dopo un riferimento introduttivo alla storia e all'evoluzione della chirurgia laparoscopica, dalla sua nascita ai nostri giorni, gli Autori accennano alla metodica e ai suoi campi di applicazione. Vengono presi in esame i vantaggi e i limiti della laparoscopia, ribadendo l'opportunità di un'attenta e scrupolosa valutazione, caso per caso, da parte del sanitario del rapporto rischio-beneficio, ai fini della tutela della salute del malato. Dato il giusto rilievo alla necessità di fornire al paziente un consenso informato completo, chiaro e dettagliato, si giunge alla valutazione degli aspetti medico-legali delle complicanze intra-operatorie, cercando di stabilire se e quando sia o meno individuabile l'esistenza di colpa professionale derivante dall'accertamento del rapporto di causalità fra azione od omissione del chirurgo e l'evento lesivo o la morte. Si dovrà comunque sempre giudicare alla luce del buon senso medico legale, considerando se le eventuali complicanze siano prevedibili e/o prevenibili e ai fini della individuazione di imperizia, imprudenza e negligenza, se siano state poste in essere tutte le norme sanitarie di prevenzione specifica o generica e se la cura, consistente anche nella conversione laparotomica, sia stata pronta e adeguata.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina