Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2004 October;59(5) > Minerva Chirurgica 2004 October;59(5):517-22

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2004 October;59(5):517-22

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Ischemia intestinale da cause inusuali. Presentazione di due casi

Amendolara M., Carpentieri L., Balbi T., D’Elia A., Perri S., Baldon S., Farruggio A., Biasiato R.


PDF  


Gli Autori riportano 2 casi di ischemia intestinale di raro e inusuale riscontro, giunti alla loro osservazione. In entrambi i casi la vasculopatia era la causa dell'ischemia, ma con diversa eziologia.
Il primo caso era caratterizzato da malattia infiammatoria veno-occlusiva mesenterica ( MIOVM) e il secondo da occlusione vascolare da emboli di colesterina.
I casi descritti si sono manifestati entrambi con il quadro di un infarto intestinale, con prevalente evoluzione perforativa nella forma da emboli di colesterina.
In entrambi i casi la diagnosi preoperatoria risultava difficile, per cui si imponeva un'esplorazione chirurgica, con conferma solo al referto istologico. Infatti, nella MIOVM si rileva una reazione infiammatoria dei vasi del distretto mesenterico con infiltrato linfocitario e iperplasia miointimale, mentre nelle forme causate dagli emboli di colesterina la reazione flogistica è scatenata da aghi di colesterina trasportati nel distretto mesenterico.
La resezione chirurgica si imponeva nei 2 casi, mentre la prognosi è legata alla precocità della diagnosi e all'estensione della necrosi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail