Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2004 Agosto;59(4) > Minerva Chirurgica 2004 Agosto;59(4):387-96

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2004 Agosto;59(4):387-96

lingua: Italiano

Il trattamento del sinus pilonidalis: esperienza con la tecnica di Bascom

Zorcolo L., Capra F., Scintu F., Casula G.


PDF  


Obiettivo. Sono state proposte numerose procedure per il trattamento del sinus pilonidalis, ma la maggior parte di esse è gravata da tempi lunghi di guarigione e nessuna è in grado di eliminare completamente il rischio di recidiva. Gli interventi in cui vengono evitate ferite sulla linea mediana, tra i quali la tecnica di Bascom, rappresentano il metodo più semplice, hanno maggiori probabilità di successo. Il presente studio si propone di valutare retrospettivamente i risultati ottenuti dagli Autori con l'intervento di Bascom, con particolare riferimento ai tempi di guarigione e al tasso di recidiva.
Metodi. Sono stati retrospettivamente esaminati tutti i pazienti affetti da sinus pilonidalis cronico sottoposti a intervento di Bascom. Per ogni paziente sono stati considerati: sesso, età, presentazione clinica, durata dell'intervento, numero di medicazioni post-operatorie, tempo di guarigione, complicanze, comparsa di recidiva.
Risultati. Il gruppo di studio è stato di 74 pazienti, di cui 52 di sesso maschile. L'età media era 26 anni; 69 erano affetti da sinus semplice con 1-2 tramiti fistolosi. Tre pazienti (4%) hanno avuto complicanze postoperatorie minori (sanguinamento o infezione della ferita). Il tempo medio di completa guarigione è stato di 39 giorni, ma tutti i pazienti sono stati in grado di tornare alle loro attività entro 1 settimana dall'intervento. A un follow-up medio di 45 mesi, 6 pazienti (9,2%) presentavano recidiva di sinus. Solo in 3 casi sintomatici è stato eseguito un secondo intervento di escissione.
Conclusioni. L'intervento di Bascom è semplice e si presta a essere eseguito in anestesia locale. Inoltre garantisce un rapido ritorno all'attività lavorativa/scolastica e ha un tasso di recidiva accettabile. Per tali motivi riteniamo che debba essere considerato come l'intervento di scelta nel trattamento iniziale del sinus pilonidalis cronico sintomatico.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail