Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2004 February;59(1) > Minerva Chirurgica 2004 February;59(1):1-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2004 February;59(1):1-6

Copyright © 2004 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

La surrenalectomia laparoscopica nelle neoplasie endocrine multiple, nelle lesioni secernenti e non secernenti

Giraudo G., Del Genio G., Porpiglia F., Parini D., Garrone C., Morino M.


PDF  


Obiettivo. Gli autori presentano la loro esperienza di surrenalectomie per via laparoscopica (SL) per il trattamento della patologia secernente e non secernente.
Metodi. Dal marzo 1995 al dicembre 2001 sono state eseguite 111 SL (58 sinistre, 49 destre e 4 bilaterali) in 60 femmine e 51 maschi, di età media 47.5 (range 8-81) anni, per 38 sindromi di Conn, 24 incidentalomi, 15 feocromocitomi, 13 sindromi di Cushing, 4 cisti, 3 angiomiolipomi, 1 sindrome adreno-genitale, 1 echinococcosi, 1 iperplasia, 1 ganglioneuroma, 1 adenoma oncocitario, 1 tumore fibroso del surrene, 4 carcinomi corticali e 4 metastasi (rispettivamente da carcinoma a cellule chiare del rene, carcinoma mammario, leiomiosarcoma e sarcoma rabdoide). In tutti i casi la SL è stata transaddominale con paziente in decubito laterale.
Risultati. Il tempo operatorio globale medio è stato di 88.6 (range 35-240) minuti. Il tasso di conversione è stato del 1.8% (2/111). Ridotto è stato il dolore postoperatorio e la degenza media è stata di 4.3 (range 2-13) giorni. La mortalità a 30 giorni dall'intervento è stata del 0.9% (1/111) e la morbilità del 4.5% (5/111). Durante un follow-up medio di 41 (range 1-81) mesi, i 67 pazienti affetti da patologia secernente sono liberi da malattia. Per gli 8 casi di patologia maligna, il follow-up medio è di 40.5 (range 9-72) mesi con 3 carcinomi corticali viventi liberi da malattia e 1 deceduto per ictus emorragico cerebrale, 2 casi di patologia maligna metastatica (1 da leiomiosarcoma e 1 da carcinoma mammario) deceduti con ripresa di malattia e 2 viventi liberi da malattia. In nessun caso sono state riscontrate lesioni metastatiche parietali lungo il tragitto dei trocars.
Conclusioni. La SL sembra dunque essere valida ed efficace se effettuata in centri esperti di chirurgia sia endocrina sia laparoscopica.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail