Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2003 Dicembre;58(6) > Minerva Chirurgica 2003 Dicembre;58(6):815-22

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2003 Dicembre;58(6):815-22

lingua: Italiano

Il tumore solido pseudopapillare del pancreas. Presentazione di un caso clinico

Molino D., Perrotti P., Napoli V., Antropoli C., Gargano E., Antropoli M., D'Antonio D., Vicenzo L., Boscaino A., D'Anna L., Guidi G.


PDF  


Il tumore solido pseudopapillare del pancreas è raro e rappresenta circa il 2,7% di tutti i tumori esocrini del pancreas. La sua rarità è associata a una prognosi incerta, e a una serie difficoltà diagnostiche e terapeutiche, queste ultime oggetto di controversia, nonostante l'uso routinario dell'ecografia, della TAC e della RMN.
Gli Autori presentano un caso di tumore solido pseudopapillare del pancreas in una giovane donna giunto all'osservazione presso il proprio Centro: viene discusso il quadro clinico-patologico, radiologico e chirurgico.
La chirurgia è l'opzione terapeutica principale. La prognosi non è tuttavia definita con certezza. Dalla revisione della letteratura si evince che queste neoplasie siano da considerarsi come potenzialmente maligne.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail