Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2003 April;58(2) > Minerva Chirurgica 2003 April;58(2):257-60

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2003 April;58(2):257-60

Copyright © 2003 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Inglese

Supra infection of amoebic liver abscess consequent to acute appendicitis. Clinical case

Bruno G., Caratozzolo E., Massani M., Bonariol L., Recordare A., Antoniutti M., Callegari P., Bassi N.


PDF  


L'ascesso epatico amebico è la più comune manifestazione extra-intestinale dell'amebiasi; il 10% circa della popolazione del mondo è infettata da questo parassita. Attualmente, l'incidenza di questo contagio sta crescendo anche nei paesi industrializzati, come conseguenza dell'immigrazione oppure di viaggi nei paesi tropicali ove tale infezione è endemica. Solo il 3-10% dei soggetti con amebiasi intestinale sviluppa un ascesso epatico. Presentiamo un caso clinico di sovrainfezione di un ascesso epatico amebico successivo ad appendicite acuta.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail