Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2003 Aprile;58(2) > Minerva Chirurgica 2003 Aprile;58(2):143-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2003 Aprile;58(2):143-8

lingua: Italiano

Formazione dei giovani chirurghi agli interventi in regime di Day Surgery

Trombetta F., Moscato R., Mussa B., Scamuzzi M., Moro F., Scolari A., Goss M.


PDF  


Obiettivo. È opinione diffusa che gli interventi condotti in regime di Day Surgery debbano essere effettuati da personale esperto o sotto la supervisione di tale personale. I recenti ordinamenti delle Scuole di Specializzazione in Chirurgia impongono ai medici specializzandi l'esecuzione di un numero congruo di interventi di piccola e media entità. Per le sue caratteristiche, la Day Surgery si propone pertyanto come un valido modello organizzativo per adempiere a quanto richiesto da tali direttive. Studi mondiali confermano che un adeguato training consente di conciliare educazione e risultati.
Metodi. Gli specializzandi vengono addestrati ad eseguire l'ernioplastica secondo Trabucco, attraverso un training operatorio che prevede una prima fase di almeno 20 pazienti operati come secondo operatore ed una fase di dieci pazienti operati come pirmo operatore in coppia con un tutor di comprovata esperienza. Cinque medici stanno completando il loro training avendo eseguito come primo operatore assisititi dal tutor, nel periodo 01/11/1999 - 31/10/00, 60 interventi di ernioplastica secondo Trabucco, sui 143 totali effettuati nello stesso periodo, con una media di 12 interventi ciascuno. È stato richiesto un consenso informato specifico. Tutti gli interventi sono stati eseguiti in anestesia locale.
Risultati. Non vi sono state convezrsioni in anestesia generale in nessun gruppo. Le complicanze sono sovrapponibili a quelle dei colleghi esperti. Non vi sono state recidive. Il follow-up medo è stato di 10 mesi.
Conclusioni. La valutazione dei dati in nostro possesso indica la reale possibilità di dedicare parte degli interventi in regime di Day Surgery all'addestramento dei medici specializzandi. Tale attività non comporta diminuzione di efficacia del trattamento, né incrementa la percentuale di complicanze.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail