Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2003 Febbraio;58(1) > Minerva Chirurgica 2003 Febbraio;58(1):113-8

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

CASI CLINICI  


Minerva Chirurgica 2003 Febbraio;58(1):113-8

lingua: Italiano

La laparotomia abbreviata in pazienti con shock emorragico

Doldo G., Albanese I., Macheda S., Caminiti G.


PDF  


Sono descritti 5 casi di pazienti con shock emorragico grave d'origine addominale nei quali è stata applicata, per l'insorgenza di ipotermia, acidosi e coagulopatia da consumo, la tecnica della laparotomia abbreviata. L'addome è stato infatti temporaneamente chiuso ed i pazienti trasferiti in Terapia Intensiva per la correzione dei disturbi. I pazienti sono stati rioperati dopo 30 ore dal ristabilimento delle funzioni vitali. Sono esposte le condizioni cliniche, complicanti lo shock emorragico, in cui può essere utile l'applicazione della tecnica della «laparotomia abbreviata».

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail