Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2002 Ottobre;57(5) > Minerva Chirurgica 2002 Ottobre;57(5):673-82

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2002 Ottobre;57(5):673-82

lingua: Italiano

Le tumefazioni ginecologiche dello scavo pelvico. Atteggiamento clinico in urgenza

Zuccon W., Caputo P., Faccini M., Gambini D., Bonandrini L.


PDF  


Obiettivo. In questo studio gli Autori hanno riportato la patologia ginecologica di pertinenza chirurgica trattata presso il Dipartimento di Emergenza nei primi 6 mesi del 2000, talvolta riscontro occasionale in sala operatoria nelle pazienti affette da massa palpabile o sintomatologia dolorosa addomino-pelvica.
Metodi. Sei pazienti di sesso femminile sono state reclutate dal Pronto Soccorso; l'età media è stata di 50 anni. Cinque pazienti sono state sottoposte ad intervento chirurgico d'urgenza.
Risultati. Il riscontro operatorio è stato di pertinenza uterina in 1 caso, utero-ovarica in 1 caso e ovarica in 3 casi; in una paziente affetta da tumore ovarico è stato necessario un reintervento per secondaria localizzazione intestinale.
Conclusioni. Sono state considerate le caratteristiche cliniche delle tumefazioni pelviche, l'età delle pazienti, le implicazioni diagnostiche di laboratorio e strumentali, l'approccio chirurgico e il riscontro anatomo-patologico, facendo ampio riferimento ai dati della Letteratura. Il loro contributo è stato riportato dalla necessità di un adeguato approccio chirurgico in fase di urgenza laddove, per le implicite conoscenze basilari di tecnica chirurgica multidisciplinare, può talvolta risolvere, o perlomeno stabilizzare, un quadro clinico acuto di dubbia pertinenza.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail