Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2002 Agosto;57(4) > Minerva Chirurgica 2002 Agosto;57(4):425-36

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Chirurgica 2002 Agosto;57(4):425-36

lingua: Inglese

Sentinel node biopsy for breast cancer

Tafra L.


PDF  


La biopsia del linfonodo sentinella viene utilizzata sempre più spesso in alternativa alla dissezione dei linfonodi del cavo ascellare, dal momento che trials singoli e multicentrici ne hanno confermato la capacità di predire la presenza di metastasi nei linfonodi rimanenti. Sono state impiegate tecniche diverse con risultati variabili: vengono presentati i dati a favore di ciascuna di queste tecniche. Inoltre, vengono discussi i fattori dimostratisi in grado di influire sulla sensibilità e specificità della tecnica. Numerosi sono gli aspetti tuttora controversi di questa nuova tecnica chirurgica, tra i quali il metodo più adatto per lo studio microscopico del linfonodo sentinella, l'impiego della linfoscintigrafia, l'utilità della biopsia del linfonodo sentinella della catena mammaria interna e l'impiego della biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ. Viene riveduta la Letteratura concernente queste aree di discussione.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail