Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2002 Giugno;57(3) > Minerva Chirurgica 2002 Giugno;57(3):331-40

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877

 

Minerva Chirurgica 2002 Giugno;57(3):331-40

XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ POLISPECIALISTICA DEI GIOVANI CHIRURGHI
ORIGINAL ARTICLES 

 ARTICOLI ORIGINALI

La nuova classificazione della malattia emorroidaria: PATE 2000-Sorrento. Sintesi del percorso scientifico

Gaj F., Trecca A., Busotti A., Brugiotti C., Carboni M.

Obiettivo. La storia della proposta per una nuova classificazione della malattia emorroidaria vanta ormai un'età avanzata: 7 lunghi anni di dibattito scientifico non sono risultati inutili ed hanno senza dubbio contribuito a studiare e definire con maggiore accuratezza la malattia emorroidaria. In questi anni infatti molte cose sono cambiate soprattutto per quanto riguarda il trattamento di questa patologia.
Metodi. Le continue proposte per moderne e più risolutive terapie hanno segnato tappe evolutive importanti che hanno consentito di ampliare gli strumenti operativi a disposizione del proctologo, sia di tipo medico, sia di tipo chirurgico.
Risultati. Nell'ambito di questo percorso, la ricerca di una nuova classificazione della malattia emorroidaria che aiutasse l'ingresso in campo e l'utilizzo operativo di queste nuove acquisizioni farmacologiche e tecnologiche, sembra aver convinto tutti, se è vero come è vero, che oggi una nuova classificazione, denominata PATE 2000 Sorrento, è a disposizione di tutti. Nonostante questo progresso, luci ed ombre si affacciano ancora sulla concezione stessa e sulla fisiopatologia della malattia emorroidaria.
Conclusioni. Per questo motivo gli Autori hanno avvertito l'esigenza di fare il punto su quello che è stato fatto fino ad oggi, in modo da poter individuare i possibili percorsi da seguire nel prossimo futuro per la definitiva introduzione in ambito clinico della nuova classificazione della malattia emorroidaria.

lingua: Inglese, Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina