Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2002 June;57(3) > Minerva Chirurgica 2002 June;57(3):257-72

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Chirurgica 2002 June;57(3):257-72

lingua: Inglese

Health-related quality of life before and after solid organ transplantation. Measurement consideration, reported outcomes, and future directions

Feurer I. D., Speroff T., Harrison C., Wright Pinson C.


PDF  


Le prime indagini cliniche condotte in tema di trapianti d'organo avevano dimostrato risultati accettabili dal punto di vista tecnico e in termini di sopravvivenza. Sia la sopravvivenza del paziente che quella dell'organo trapiantato hanno raggiunto livelli degni di nota e ripetutamente confermati, così che i trapianti di organi solidi (fegato, cuore, rene, polmone) sono diventati interventi relativamente comuni. Come per qualsiasi procedura medica che comporta rischi relativamente elevati, costi economici e un'assistenza continua per tutta la vita restante, tecniche di valutazione della «qualità» della vita residua, valide e affidabili, rivestono grande interesse per i pazienti e i loro familiari, gli enti assistenziali e quelli previdenziali. Questa indagine è focalizzata sulla qualità della vita (dal punto di vista sanitario) e sulla performance funzionale dei soggetti adulti sottoposti a trapianto d'organi solidi, con particolare riguardo a: 1) strumenti e metodi di valutazione; 2) descrizione dei risultati nei soggetti sottoposti a trapianto di fegato, cuore, rene e polmone; 3) nuovi indirizzi di ricerca. Vengono esaminate le strategie concrete per mettere a punto una valutazione longitudinale della qualità della vita dal punto di vista sanitario. Viene illustrata l'attenzione attualmente posta nel modificare i fattori demografici e clinici in grado di elevare o, viceversa, ridurre la qualità della vita. Questi indirizzi di ricerca riusciranno utili a individuare possibili interventi volti a migliorare la qualità della vita degli individui sottoposti a trapianto d'organi.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail