Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2002 February;57(1) > Minerva Chirurgica 2002 February;57(1):13-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2002 February;57(1):13-6

lingua: Italiano

La tecnica del piccolo plug nella riparazione dell'ernia ombelicale nell'adulto

Brancato G., Privitera A., Gandolfo L., Donati M., Caglià P.


PDF  


Obiettivo. L'ernia ombelicale rappresenta circa il 6% di tutte le ernie della parete addominale dell'adulto. La loro riparazione chirurgica dovrebbe essere indicata sistematicamente in considerazione dell'insorgenza di complicanze. Scopo di questo lavoro è quello di valutare l'efficacia di una metodica chirurgica, «riparazione con piccolo plug».
Metodi. Dall'ottobre 1995 all'aprile 2000, gli Autori hanno effettuato 21 interventi per ernia ombelicale primitiva con difetto erniario inferiore a 4 cm. Gli interventi sono stati condotti in anestesia locale, a cui è stata aggiunta una leggera sedazione intraoperatoria in pazienti particolarmente ansiosi. La riparazione è stata eseguita mediante apposizione di plug in polipropilene, confezionato a forma di dardo e suturato ai margini della porta erniaria.
Risultati. I pazienti hanno deambulato immediatamente e sono stati dimessi entro le 24 ore successive all'intervento. Il dolore postoperatorio, di lieve entità, ha richiesto la somministrazione ospedaliera di analgesico soltanto nel 19% casi e a domicilio nel 24%. Durante un follow-up compreso tra 6 e 60 mesi (media 30) è stata riscontrata una sola recidiva.
Conclusioni. Tale tecnica tension-free consente una riabilitazione immediata, con ridotta incidenza di complicanze e basso rischio di recidiva.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail