Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2001 December;56(6) > Minerva Chirurgica 2001 December;56(6):573-82

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2001 December;56(6):573-82

Copyright © 2001 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Il trattamento d¹urgenza nelle varici esofagee sanguinanti (Revisione della Letteratura ed esperienza personale)

Gazzanelli S., Fiori E., Di Giulio E., Sammartino F., Galati G., Piat G.


PDF  


Obiettivo. Il sanguinamento da rottura di varici esofagee è una complicanza drammatica dell'ipertensione del circolo portale, numerosi tentativi sono stati eseguiti per identificare i pazienti che presentano più alto rischio di emorragia, allo scopo di instaurare le misure profilattiche più adatte a prevenire il primo episodio di sanguinamento. Il trattamento del paziente iperteso portale rimane ancora oggi estremamente controverso, sia per ciò che riguarda la scelta delle strategie più opportune, che per quanto concerne la scelta del momento migliore per attuare le singole terapie.
Metodi. Abbiamo preso in considerazione 63 pazienti trattati in urgenza per varici esofagee sanguinanti. Del gruppo iniziale dei 63 pazienti abbiamo sottoposto a sclerosi endoscopica 34 pazienti, sottoposto a legatura elastica delle varici 20 pazienti, e ad interventi derivativi in urgenza 9 pazienti.
Risultati. I risultati a distanza dopo intervento chirurgico per quanto riguarda l'insorgenza di encefalopatia dimostrano una percentuale del 60% di pazienti e la sopravvivenza attuariale a 5 anni è del 33,3%.
Conclusioni. Ci sembra di poter affermare che il ruolo della endoscopia nel trattamento delle varici esofagee sia preminente nel dominare le drammatiche fasi del sanguinamento acuto.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail