Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2000 December;55(12) > Minerva Chirurgica 2000 December;55(12):829-34

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 1,115


eTOC

 

ARTICOLI ORIGINALI  


Minerva Chirurgica 2000 December;55(12):829-34

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Il trattamento videotoracoscopico dell’empiema pleurico

Solaini L., Prusciano F., di Francesco F., Bagioni P., Poddie D. B.


PDF  


Obiettivo. Valutare il ruolo e l'efficacia della videotoracoscopia (VATS) nel trattamento dell'empiema pleurico.
Metodi. Gli Autori riportano la loro esperienza su 40 casi di empiema pleurico non postchirurgico trattati in VATS in periodo di 5 anni. La causa della malattia iniziale era: flogosi polmonare (32), permanente (3), TBC (2), patologia addominale (2) e carcinoma polmonare (1). Tutti i pazienti erano stati sottoposti precedentemente, almeno una volta , ad una toracocentesi per la documentazione del versamento purulento.
Risultati. L'intervento è stato portato a termine in 39 casi in VATS, mentre in 1 (2,5%) si è dovuto convertire alla toracotomia per complicanze relative alla presenza di tenaci cotenne pleuriche. Si è attuata la completa toilette del cavo pleurico e si è ottenuta una buona riespansione del parenchima polmonare sottostante. La risoluzione del quadro clinico è avvenuta in una media di 3,5 giorni (range: 1-12 giorni). Cinque pazienti hanno presentato perdite aeree prolungate dalla VI alla X giornata; il drenaggio pleurico è stato comunque rimosso dopo un periodo medio di 4,8 giorni (range 3-11 giorni).
Conclusioni. Gli Autori ritengono che la VATS sia da considerare un mezzo fondamentale per il trattamento dell'empiema pleurico: la sua utilizzazione nella fase fibrino-purulenta della malattia offre degli ottimi risultati; se si interviene invece nella fase successiva, usando tale metodica si possono riscontrare delle notevoli difficoltà.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail