Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2000 October;55(10) > Minerva Chirurgica 2000 October;55(10):713-20

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Chirurgica 2000 October;55(10):713-20

Copyright © 2000 EDIZIONI MINERVA MEDICA

lingua: Italiano

Le infezioni nosocomiali (Stato dell'arte)

Raimondi A., Marconato R., Contessini Avesani E.


PDF  


Attualmente in letteratura esistono pochi studi epidemiologici relativamente alla diffusione delle infezioni nosocomiali negli ospedali italiani e non è possibile una stima precisa dei vantaggi legati all'attuazione dei programmi di cleaning degli stessi. Il presente review esamina le problematiche relative ai più comuni micro-organismi responsabili d'infezioni in ambiente ospedaliero, nonché la loro capacità di sopravvivenza nello stesso. Tali infezioni interessano in ordine di frequenza: l'apparato urologico, le ferite postchirurgiche e le vie respiratorie superiori. Un'analisi statistica dei costi, realizzata in Nord-America e in Europa, rivela un considerevole incremento delle spese per le strutture ospedaliere a seguito di degenze protratte dovute ad infezioni nosocomiali. Pertanto, l'ottimizzazione dei programmi d'igiene sanitaria dovrebbe essere una delle strategie più efficaci nel controllo delle infezioni acquisite in ambiente ospedaliero, nonché un valido strumento nel contenimento della spesa sanitaria.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail