Ricerca avanzata

Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2000 Luglio-Agosto;55(7-8) > Minerva Chirurgica 2000 Luglio-Agosto;55(7-8):569-76

FASCICOLI E ARTICOLI   I PIÙ LETTI   eTOC

ULTIMO FASCICOLOMINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia

Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877

Periodicità: Bimestrale

ISSN 0026-4733

Online ISSN 1827-1626

 

Minerva Chirurgica 2000 Luglio-Agosto;55(7-8):569-76

 NOTE DI TECNICA

Accesso anteriore transperitoneale nella surrenalectomia videolaparoscopica

Gullà N., Patriti A., Lazzarini F., Capitanucci L., Fabbri B., Tristaino B.

Obiettivo. La tecnica laparoscopica più usata per intervenire sul surrene è l'accesso transaddominale con surrenalectomia laterale. Tuttavia, l'approccio anteriore transaddominale può essere un'alternativa sicura in pazienti selezionati.
Metodi. Dal 1997 al 1999, 18 pazienti selezionati sono stati sottoposti a surrenalectomia videolaparoscopica con accesso anteriore. L'età media era di 43 anni (range 25-63) con un rapporto uomo/donna di 1:1. Le indicazioni erano: adenoma di Conn in 10 pazienti, feocromocitoma in 3 casi, sindrome di Cushing in 1 e incidentaloma in 4. Tutte le procedure sono state eseguite mediante laparoscopia e solo un paziente ha richiesto conversione ad intervento laparotomico a cielo aperto per chiari segni di malignità. Il tempo medio della surrenalectomia è stato di 140 minuti ed i tempi più brevi sono stati registrati nelle surrenalectomie destre (tempo medio 84 minuti). La perdita di sangue è minima e non sono state necessarie emotrasfusioni. Non sono state osservate complicazioni postoperatorie dovute alla tecnica chirurgica ed il tempo medio di ricovero è stato di 4 giorni.
Risultati. I nostri dati confermano, d'accordo con altri Autori, che questo metodo è fattibile in pazienti selezionati. I tempi più lunghi registrati per le lesioni a sinistra erano dovuti alla dissezione più difficile richiesta per raggiungere il surrene sinistro.
Conclusioni. La surrenalectomia transaddominale con il paziente in posizione supina è fattibile, ma il suo uso è limitato ai casi con sospetto feocromocitoma bilaterale o multifocale, ai pazienti con concomitanti patologie addominali che possono essere operate con tecnica laparoscopica, ai chirurghi che preferiscono avere una visione frontale del campo operatorio.

lingua: Italiano


FULL TEXT  ESTRATTI

inizio pagina