Home > Riviste > Minerva Chirurgica > Fascicoli precedenti > Minerva Chirurgica 2000 Maggio;55(5) > Minerva Chirurgica 2000 Maggio;55(5):341-6

ULTIMO FASCICOLO
 

ARTICLE TOOLS

Estratti

MINERVA CHIRURGICA

Rivista di Chirurgia


Indexed/Abstracted in: EMBASE, PubMed/MEDLINE, Science Citation Index Expanded (SciSearch), Scopus
Impact Factor 0,877


eTOC

 

REVIEW  


Minerva Chirurgica 2000 Maggio;55(5):341-6

lingua: Italiano

Dislocazione nel lume cardiale di protesi in PTFE utilizzata per il trattamento di voluminosa ernia jatale da scivolamento (Descrizione di un caso clinico)

Coluccio G., Ponzio S., Ambu V., Tramontano R., Cuomo G.


PDF  


Viene descritto un caso di dislocazione nel lume del cardias di protesi in PTFE, utilizzata per il trattamento di voluminosa erma jatale da scivolamento. Nell'arco di due mesi la protesi ha decubitato ed è penetrata nel lume del cardias provocando disfagia, inap0petenza e calo ponderale. L'utilizzo di esami radiologici e tomografici non ci hanno indirizzati ad una diagnosi univoca; solo l'endoscopia è stata dirimente. È stato necessario sottoporre la paziente ad intervento chirurgico con asportazione della protesi mediante sezione dell'esofago distale e ricostruzione della continuità del tratto digestivo con anastomosi esofagogastrica terminolaterale (parete anteriore dello stomaco) con CEEA 21. La mancanza di una chiara sequenza eziopatogenetica della migrazione della protesi, ci ha indotto ad abbandonare tale tipo di intervento.

inizio pagina

Publication History

Per citare questo articolo

Corresponding author e-mail